Instagram vuole fare pulizia. Se usi un Instagram Bot da oggi dovrai fare ancora più attenzione.

Con un comunicato stampa del 20/11/18 la società ha annunciato di voler fare pulizia di profili falsi e soprattutto di bandire chi utilizza app esterne per crescere velocemente, in altre parole i BOT.

Nella gestione delle mie pagine Instagram ho sempre preferito una crescita organica o a pagamento tramite sponsorizzazioni.

All’inizio ero attratto da una crescita veloce e senza sforzi, ma la paura di essere scoperto mi ha sempre bloccato… per fortuna.

Col tempo ho visto numerosi profili letteralmente rovinati per l’utilizzo degli Instagram bot.


Il succo è questo:

Un bot anche se impostato al meglio, non sarà mai abbastanza bravo da sostituirti.

Ma facciamo un passo indietro.

 

Cosa sono gli Instagram Bot?

Instagram Bot

Sono applicazioni esterne che permettono di svolgere automaticamente delle azioni come:

  • mettere like ai post con determinati hashtag
  • fare follow/unfollow su altri profili
  • commentare post 
  • inviare messaggi DM
  • ecc…

Wow fichissimo, cosi tutta la fatica la fa lui e io ho l’account performante e attivo.

Peccato che l’Instagram bot faccia più danni di quanto sembra.

FACCIAMO UN ESEMPIO

Ho una pagina che parla di cani, imposto il mio Instagram bot in modo da commentare tutte le foto che hanno l’hashtag #cane con questa faccina 😍 per farmi notare da account simili.

Perfetto.

Dopo qualche ora che il bot lavora torno a controllare cosa ha fatto. Indovina (con molta probabilità) cosa è successo?

Il bot ha commentato con quella faccina una marea di post in cui era completamente fuori luogo, tipo quelli in cui c’erano cani:

  • abbandonati
  • morti
  • malati

Bella figura.

 

-E se invece di commentare facessi mettere solo like?

Il discorso rimane lo stesso, il tuo bot metterà mi piace a tutte le foto con l’hashtag #cane e tra queste ce ne saranno tantissime che con i cani non c’entrano nulla (si sa, pochi sanno usare correttamente gli hashtag)

 

-Uso il bot solo per far crescere l’account poi farò tutto manualmente, giurin giurello.

Bell’idea peccato che anche questa funzioni poco. Dopo mesi in cui il bot avrà compiuto innumerevoli azioni al tuo posto appena proverai a staccarlo vedrai un calo terribile nelle interazioni.

Sai perché? Perché Instagram noterà un grande differenza tra le numerose azioni di prima (del bot) rispetto a quelle che riuscirai a fare a mano e penalizzerà pesantemente il tuo account, ti ritroverai cosi punto e a capo.

Oltre tutto questo ti invito a considerare sempre il fatto che stiamo parlando di software illegali.

 

Sei ancora sicuro ne valga la pena?

Se pensi ancora che possa essere un’alternativa valida, voglio spiegarti un’ultima cosa.

 

Perché hai creato il tuo account Instagram?

I motivi possono essere diversi:

  • Ti piace viaggiare e mostri i fantastici posti in cui vai
  • Vuoi far conoscere il prodotto che hai creato con le tue mani
  • Vuoi far scoprire i benefici della tua azienda
  • ecc

Sai cosa accomuna tutti questi obiettivi?

Una cosa sola: creare fiducia in te.

E come pensi di creare fiducia in te, quando gli altri si accorgeranno che il tuo account viene gestito da un software?

 

La fiducia è la merce di scambio su internet

Stretta di mano

Nel mondo digitale, come un quello reale, sono le tue azioni a determinare la fiducia nei tuoi confronti.

Prova a pensare a tutti quei personaggi che nel tempo si sono guadagnati grandissima fiducia online.

Molti sono personaggi che realizzano video in cui si mostrano in prima persona, come: Andrea Giuliodori, Marco Montemagno, Dario Vignali, ecc.

Ne conosci qualcuno?
Probabilmente si, e sai perché?

Perché sono in grado di ispirare fiducia, perché danno contenuti di valore, perché sono preparati e soprattutto perché ci mettono la faccia, sono umani.

Allo stesso modo anche tu nel tuo piccolo dovresti ispirare fiducia in chi ti vede online.

Segui le persone che ritieni degne, commenta in modo umano e pertinente esprimendo il tuo punto di vista, metti like solo ai post che ti incuriosiscono veramente, pubblica contenuti di valore.

Solo così riuscirai ad avere la fiducia degli altri.

 

Non ti ho ancora convinto?

Allora non ho più speranze! Ma voglio darti comunque un ultimo consiglio e un bonus speciale.

 

Un consiglio da amico

Questo breve articolo era solo un monito per invitarti a non perdere tempo prezioso con metodi illegali e dannosi per te e il tuo profilo.

Che senso ha aprire un account e farlo gestire da un software? Tanto vale fare altro.

 

Se vuoi crescere SERIAMENTE su Instagram hai 3 strade:

  1. interagire manualmente con profili simili al tuo
  2. fare sponsorizzazioni dei tuoi contenuti
  3. fare entrambe

Se vuoi avere grossi risultati in poco tempo concentrati sulla terza strada.

-Dovrei pagare Instagram?

Si! (se vuoi crescere rapidamente)

Le sponsorizzazioni su Instagram e Facebook hanno un vantaggio unico: ti permettono di arrivare alle persone giuste per il tuo business.

A differenza dei bot infatti, con le pubblicità puoi intercettare le persone veramente interessate ad un argomento in base agli interessi che hanno dimostrato nel tempo.

Solo cosi riuscirai a creare un account con un seguito fedele che in futuro potrai monetizzare in modo efficace.

Qualsiasi cosa vale la pena di fare, vale la pena di farla “bene”
(Lord Chesterfield)

 

Non sai cosa fare per migliorare il tuo profilo Instagram?
In questo articolo ci sono 3 solidi consigli per crescere in modo costante nel 2019

 

Un bonus speciale!

Se c’è qualcosa che non ti è chiaro o semplicemente vuoi velocizzare la tua crescita posso aiutarti.

Per usufruire della mia consulenza privata gratuita di 30 minuti in cui faremo una chiacchierata dei tuoi obiettivi e di come puoi raggiungerli al meglio con le Instagram Ads.

I posti che metto a disposizione per questo servizio sono pochi alla settimana, d’altronde non ci guadagno nulla, zero spaccato. E’ un modo per conoscerci e valutare se posso esserti veramente di aiuto.

Scopri di più >> QUI